Comunicati Stampa, Notizie
29 Aprile 2020

Partnership fra Expert System e SDL

Partnership fra Expert System e SDL per estendere l’automazione intelligente dei processi e il campo di applicazione della knowledge discovery ad altre lingue

Expert System annuncia oggi di aver siglato una partnership con SDL, azienda quotata alla LSE e leader nella creazione, traduzione e distribuzione di contenuti, per potenziare la piattaforma di intelligenza artificiale Cogito® con le funzionalità di traduzione automatica fornite da SDL.

Grazie all’integrazione in Cogito dell’avanzata tecnologia di traduzione automatica neurale di SDL, società assicurative e finanziarie, istituti scientifici e di ricerca clinica e organizzazioni governative avranno l’opportunità di estendere i vantaggi dell’intelligenza artificiale a più contenuti multilingue. Sarà infatti possibile utilizzare un’unica piattaforma per analizzare e comprendere testi scritti fino a 120 lingue sfruttando le potenzialità di Natural Language Processing di Cogito e la capacità di SDL di tradurre in modo accurato le informazioni strategiche in essi contenute.

“L’intelligenza artificiale multilingue è oggi una priorità per qualsiasi organizzazione”, ha dichiarato Maurizio Mencarini, Vice President Global Strategic Partnership di Expert System. “Grazie alla collaborazione con SDL, possiamo estendere la capacità di operare in più lingue, potenziando ad esempio il raggio di azione della nostra piattaforma di Intelligence per la “Digital Disease Detection”, individuando sul nascere minacce biologiche come quelle che hanno generato l’emergenza del COVID-19. Inoltre, la possibilità di raccogliere informazioni in tante lingue diverse e da fonti differenti (social media, web, cartelle cliniche, ecc.) consente di potenziare in modo straordinario sia le capacità di valutazione dei rischi sia il monitoraggio utile a prevenire crisi non solo di natura medica ma anche sociale.” 

Le funzionalità di traduzione automatica neurale di SDL possono essere integrate nella piattaforma di intelligenza artificiale di Expert System sia in cloud sia in modalità on-premise, offrendo ai clienti una infrastruttura flessibile così come il pieno controllo sulla gestione dei dati e sulla sicurezza.

Christophe Djaouani, SVP Regulated Industries di SDL, ha dichiarato: Siamo soddisfatti della nostra partnership con Expert System volta a sviluppare nuove opportunità basate sulla comprensione di contenuti multilingue. Integrando le nostre tecnologie, possiamo supportare l’analisi di tutte le informazioni di pubblico dominio relative alla crisi del COVID-19 in combinazione con i dati provenienti dalla ricerca clinica, al fine di fornire agli operatori del settore sanitario i mezzi per individuare il miglior piano d’azione nel più breve tempo possibile. Nella situazione critica che stiamo vivendo, la soluzione frutto della nostra collaborazione può consentire alle autorità pubbliche nonché a fornitori di servizi finanziari, assicurativi e di telecomunicazione di sfruttare ogni tipo di informazione per adottare le decisioni migliori, comunicando con cittadini e clienti al di là di qualsiasi barriera linguistica.”

Expert System e SDL presenteranno un webinar intitolato Mitigate the Impact of Future Crises with Practical, Multilanguage Artificial Intelligence il 6 maggio 2020 dalle 16:00 alle 17:00.

George Bara, Vice President Strategic Partnerships & Alliances di SDL, e Andrea Melegari, Senior Executive Vice President Defense, Intelligence & Security di Expert System illustreranno i principali benefici dell’integrazione fra le funzionalità di traduzione automatica neurale di SDL e la Medical Intelligence Platform di Expert System.

Maggiori informazioni e la scheda per iscriversi al webinar sono disponibili qui.


Share On

Menu