Comunicati Stampa, Notizie
26 Giugno 2020

Con Expert System, ING Direct incrementa l’automazione dei processi aziendali sfruttando l’intelligenza artificiale per la comprensione del linguaggio naturale

L’adozione dell’intelligenza artificiale permetterà al Gruppo bancario olandese di migliorare i processi decisionali, rendere efficienti le attività di back office e accelerare l’applicazione della Robotic Process Automation (RPA) ai processi basati sulla gestione della conoscenza.

ING ha implementato la tecnologia di intelligenza artificiale di Expert System per potenziare i processi di automazione aziendale e migliorare le performance legate alle attività di back office. L’applicazione del Natural Language Understanding (NLU) rappresenta un elemento chiave per supportare e potenziare i servizi di assistenza clienti ed estendere l’adozione dell’RPA a una gamma più ampia di processi basati sulla conoscenza.

“Oggi, grazie all’intelligenza artificiale di Expert System, tutti i nostri centri in Olanda dedicati all’interazione con i clienti sfruttano i vantaggi derivanti dalla gestione automatica delle email, basata sulla capacità di processare automaticamente il 100% delle comunicazioni in modo affidabile e accurato,” ha dichiarato Bastiaan Zaad, Product Owner Natural Language Processing di ING. “Il nostro prossimo obiettivo sarà estendere questi vantaggi ai nostri centri in Belgio e negli altri Paesi in cui opera ING.”

La capacità di comprendere i contenuti dei documenti aziendali è un fattore fondamentale per massimizzare il ROI degli investimenti nell’RPA, estendendo i benefici dell’automatizzare anche a processi che richiedono la capacità di comprendere, classificare, correlare ed estrarre accuratamente “conoscenze” dai dati acquisiti. Grazie all’integrazione fra i bot dell’RPA con l’intelligenza artificiale applicata all’NLU, Expert System supporta le organizzazioni a ridurre le attività manuali ed estendere la portata e l’accuratezza dell’automazione dei processi a casi d’uso più complessi.

“L’intelligenza artificiale apre la strada a nuove opportunità per scalare efficacemente l’implementazione dell’RPA e generare più valore”, ha dichiarato Alain Biancardi, VP Sales & Marketing di Expert System France & Benelux. “Potenziando l’automazione con le nostre funzionalità di NLU, ING estenderà l’efficienza del back office, ottimizzando nel contempo i processi decisionali e i servizi ai clienti.”


Share On

Menu